Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 Reg. 679/16

In ottemperanza a quanto previsto dal Regolamento europeo sulla privacy (Generale Data Protection Regulation) nr. 679 del 2016, intendiamo fornirle alcune informazioni sulla raccolta ed utilizzo dei suoi dati personali presso A.N.D.I. MODENA. Il trattamento delle informazioni che la riguardano sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della sua riservatezza e dei suoi diritti. La informiamo che il conferimento dei dati forniti nel form di registrazione è facoltativo, ma un eventuale rifiuto determina l’impossibilità di registrarsi al sito, poter avere un profilo di utenza e quindi poter usufruire dei servizi offerti. I dati personali da lei forniti sono raccolti e gestiti con l’ausilio di strumenti sia cartacei che elettronici, o comunque automatizzati, per le seguenti finalità suddivise in due tipologie A) e B). I dati desunti saranno integrati con altri dati noi già noti in virtù di precedenti comunicazioni rivolte ad A.N.D.I. e la stessa A.N.D.I. MODENA,  garantendo in ogni caso la coerenza del trattamento.

  1. A) finalità inerenti i Servizi di A.N.D.I. MODENA e l’uso del sito Internet
  • creazione utenza/profilo A.N.D.I. MODENA;
  • risposte a domande, quesiti, gestione informazioni e comunicazioni di natura sindacale;
  • gestione delle attività svolte all’interno del sito web e delle piattaforme telematiche e/o web di proprietà di A.N.D.I. MODENA mediante registrazione dei log degli utenti registrati per finalità di gestione del contratto e verifica delle attività effettivamente svolte;
  • gestione e conservazione degli archivi dei dati, documenti ed informazioni caricate dall’utente registrato nel Sezione del Sito “Cerco/Offro”;
  • rilevazione del grado di soddisfazione, scopi statistici, elaborazione di dati, schede e questionari;

 

  1. B) Finalità di comunicazione e marketing
  • invio delle newsletter di ANDI MODENA, materiale informativo e promozionale inerente gli scopi sindacali dell’associazione;
  • analisi statistica per finalità di marketing inerente gli scopi sindacali dell’associazione;
  • inviti a seminari, corsi, eventi informativi o promozionali.

 

In ogni caso i suoi dati non verranno diffusi o venduti a terzi e non saranno oggetto di trasferimento in paesi Extra-UE, salvo l’esistenza di una decisione di adeguatezza della Commissione UE che garantisca per tali paesi il rispetto e la protezione dei dati personali come previsto dal Regolamento 679/16. Il trattamento dei dati per le finalità precedentemente indicate ha come base giuridica l’articolo 6 del Reg. 679/16, ovvero costituisce operazione necessaria per l’esecuzione di un contratto di cui lei è parte. I suoi dati potranno essere conosciuti solo da soggetti specificatamente incaricati al trattamento da parte di A.N.D.I. MODENA e da altre società del gruppo A.N.D.I. in qualità di contitolari (ex art. 26 Reg. 679/16), e da propri partner tecnologici esclusivamente per finalità tecniche.

I suoi dati personali saranno conservati fino a quando lei non richiederà formalmente ad A.N.D.I. MODENA l’eliminazione del suo account e dei relativi dati, salvo obblighi di conservazione in capo a una o più società del gruppo ANDI in virtù di Leggi e Regolamenti. Per quanto riguarda la Sezione del sito denominata “Cerco/Offro” le informazioni eventualmente caricate dall’utente saranno visibili dai visitatori del sito per un periodo di 12 mesi, coerentemente con le finalità di tale annuncio, trascorsi i quali le informazioni pubblicate saranno rimosse dalla relativa pagina web del sito di A.N.D.I. MODENA.

Il Titolare del trattamento è A.N.D.I. MODENA con sede in Piazzale Paolo Boschetti, 8 – 41121 Modena (MO) in persona del legale rappresentante pro tempore, cui lei potrà rivolgersi per far valere i diritti previsti dagli articoli 15, 16, 17, 18, 20, 21, 77 del Reg. 679/16. Lei potrà contattare liberamente A.N.D.I. MODENA per ogni questione legata al trattamento dei suoi dati personali.  Ad ogni modo l’esercizio di tali diritti è subordinato ai limiti, alle regole e procedure previste dal suindicato Regolamento e che l’Interessato deve conoscere e porre in essere. Concordemente a quanto previsto dall’articolo 12 comma 3, inoltre, il Titolare fornirà all’interessato le informazioni relative all’azione intrapresa senza ingiustificato ritardo e, comunque, al più tardi entro un mese dal ricevimento della richiesta stessa. Tale termine potrà essere prorogato di due mesi, se necessario, tenuto conto della complessità e del numero delle richieste. Il Titolare del trattamento informa l’Interessato di tale proroga, e dei motivi del ritardo, entro un mese dal ricevimento della richiesta.